FAQ

In questa pagina troverai le risposte alle domande più frequenti. Se non trovi quello che cerchi, contattaci per qualsiasi chiarimento volessi.

C’è il rischio di infiltrazioni di acqua nel piano immerso?

Ovviamente no. L’impermeabilizzazione del piano immerso è perfetta, assoluta e garantita a vita.

Cosa succede se l’acqua si infiltrerà nel piano immerso?

Non succederà! Questa eventualità si può escludere con certezza scientifica! In ogni caso è previsto che ogni SH sia protetta da una polizza assicurativa contro eventi di questo tipo.

Il Piano Immerso è abitabile?

Sì. È un piano abitabile molto grande, perfettamente asciutto, arieggiato, climatizzato e luminoso.

Da dove prendo l’acqua per riempire la Vasca?

È consigliabile realizzare in giardino un sistema di raccolta dell’acqua piovana e un pozzo.

Posso utilizzare la vasca come un enorme acquario?

Certamente! Nel Piano Immerso si possono installare vetrate a tenuta stagna per ammirare l’acquario da dentro casa. La luce viene dai pannelli trasparenti della Tesa e dalle lampade subacquee. Ci si può anche immergere. Un’esperienza unica e assolutamente straordinaria, senza paragoni al mondo!

Ci sono limiti alle dimensioni degli edifici realizzati con questa tecnologia?

Teoricamente no, si possono realizzare piccole abitazioni unifamiliari o grandi ospedali, esattamente come esistono piccole barche e grandi navi.

C’è il pericolo che i tubi rigidi delle utenze e degli scarichi si ‘strappino’ durante le rotazioni?

Ovviamente no. Sono già state individuate tutte le soluzioni tecniche per permettere agli edifici di ruotare, in qualsiasi senso e a qualsiasi velocità, senza che ciò comporti il minimo pericolo.

Le rotazioni disturberanno gli abitanti?

No. Le rotazioni sono lentissime, del tutto impercettibili, l’unico effetto è il continuo e sorprendente mutamento del panorama.

Sunflower House può effettuare rotazioni complete?

Sì, può ruotare in un senso e nell’altro, senza limitazione alcuna.

Le rotazioni sono programmate o si devono comandare volta per volta?

Le rotazioni si possono programmare in anticipo, ad es. per far inseguire continuamente il sole alla facciata della zona giorno durante tutto l’inverno, oppure per ruotare ogni notte le camere da letto verso il sorgere del sole. Ma si possono modificare e reimpostare manualmente, in qualsiasi momento.

Posso personalizzare i movimenti della mia casa?

Sì. La centralina di controllo di Sunflower House è programmabile, dal proprietario o dal Centro assistenza, da casa o da remoto.

Perché dite che SH è IMMUNOsismica e non semplicemente ANTIsismica?

La tecnologia antisismica è applicata agli edifici tradizionali vincolati al terreno e usa degli ammortizzatori meccanici posti tra il terreno e l’edificio per assorbire una parte delle onde sismiche.

Con la tecnologia Ninfea, invece, l’edificio galleggia in una vasca, è completamente distaccato dalle pareti laterali e non riceve neanche minimamente le onde sismiche che vengono completamente smorzate dall’acqua.

Perché dite che SH è la casa energeticamente più efficiente al mondo?

Mentre ogni altro edificio non può andare oltre l‘attuale stato dell’arte in quanto a sistemi e tecnologie per la climatizzazione, SH può aggiungere allo stato dell’arte un’esposizione della parte abitata della casa sempre ottimale verso il sole o l’ombra, e la possibilità di accumulare e disperdere calore nella grande massa di acqua nella quale galleggia.

Ma il calore nell’edificio, non si disperde nell’acqua della vasca?

No, anzi è il contrario. Rispetto all’ambiente esterno, l’acqua nella vasca sarà sempre ad una temperatura maggiore in inverno e ad una temperatura inferiore in estate, per cui i costi di climatizzazione saranno molto più bassi in qualsiasi stagione.

L’energia termica accumulata nell’acqua, non si dissipa troppo velocemente per il riscaldamento invernale?

La dissipazione dell’energia termica dipende da molti fattori: temperatura della massa d’acqua, quantità di acqua nella vasca, fabbisogno termico dell’edificio, temperatura esterna e così via.

In ogni caso, i pannelli solari termici accumulano continuamente acqua calda nella vasca ripristinando, in tutto o in parte, quello ceduto all’edificio.

Ovviamente, in estate, SH è in grado di interrompere l’accumulo di acqua calda se la temperatura diventa troppo alta.

Che tipo di impianto di climatizzazione prevedete?

SH può utilizzare al meglio qualsiasi tipo di impianto di climatizzazione alimentandolo con i pannelli fotovoltaici della Tesa e dalla massa di acqua nella vasca che funziona come un enorme accumulatore / dispersore di energia termica.

Con quali materiali è realizzata la parte emersa dell’edificio?

La soluzione ideale è una casa in legno, anche se è comunque possibile edificare la parte emersa con qualsiasi altro materiale.

Da dove arriva l’energia per far ruotare l’edificio?

L’edificio ruota grazie a motori elettrici a bassissimo consumo, alimentati dai pannelli fotovoltaici.

Il costo finale di Sunflower House sarà maggiore di quello di una equivalente casa tradizionale?

Prevedo un costo mediamente del 10 – 20% più alto rispetto ad una casa tradizionale simile.

I costi di manutenzione sono più elevati rispetto a quelli di un edificio tradizionale?

L’unica manutenzione aggiuntiva di una SH è la pulizia della vasca nella quale galleggia, prevista con sistemi automatici tipo robot da piscina.

A chi devo rivolgermi per farmi costruire una SH?

Il piano immerso e le adduzioni delle utenze dovranno essere necessariamente progettati da professionisti accreditati che abbiano seguito i corsi di formazione.

Tutto il resto (vasche, parte emersa, impianti etc) può essere progettato e realizzato da qualunque professionista e impresa.

Sul sito istituzionale www.ninfeatechnology.com sarà presente un elenco di progettisti,  costruttori e manutentori abilitati alla progettazione e alla costruzione di SH.

Posso far realizzare l’intero progetto dal mio studio di ingegneria di fiducia?

La progettazione della vasca, del Piano Immerso e dell’impianto di adduzione delle utenze richiede conoscenze specifiche in campi estranei all’ingegneria edile, ed è quindi indispensabile che i progetti vengano realizzati da professionisti  accreditati o direttamente dalla Casa Madre.

Tutto il resto può essere progettato da qualunque professionista al quale la Casa Madre darà la consulenza necessaria.

Perché definite la tecnologia Ninfea un ‘Open Source Pro-ject’?

Tutte le conoscenze necessarie per la progettazione, la costruzione e la manutenzione di edifici e impianti verranno messe a disposizione dei partner perché possano realizzarli autonomamente.

Inoltre, progettisti, designers e produttori potranno inoltrare alla Casa Madre progetti architettonici o di arredamento o qualunque altra soluzione per realizzare una SH. La Casa Madre valuterà la loro rispondenza ai requisiti progettuali e li pubblicherà sul sito, così  chiunque potrà utilizzarli pagando il corrispettivo richiesto dall’autore.

Ovviamente questo approccio abbatterà il costo delle progettazioni.

Similmente a quanto succede nel mondo informatico, questo tipo di approccio apporta una lunga serie di benefici derivanti dalla collaborazioni di molte menti.

Con progetti standard, non si avranno molte case identiche?

Direi di no. Una volta individuato il progetto, il committente potrà richiedere al progettista le personalizzazioni desiderate così da rendere unica la propria abitazione.

In ogni caso, anche adottando un progetto standard, la propria SH sarà comunque qualcosa di veramente unico!

Qual è il vantaggio di un progetto standard?

Il costo di un progetto standard è molto più basso in quanto verrà utilizzato, almeno nella sua versione base, da più committenti

Sono previsti corsi di formazione per progettisti e costruttori?

Certamente. L’obiettivo principale è quello di mettere progettisti, costruttori e impiantisti nella condizione di realizzare autonomamente edifici con la tecnologia Ninfea in tutto il mondo, con o senza la nostra supervisione / consulenza.

Per questo la formazione rivestirà una attività primaria.

Posso prenotare un corso di formazione?

Le date per i corsi non sono ancora state definite.

Sottoscrivi la newsletter o compila il contact form e sarai aggiornato sugli sviluppi del progetto e sulle date dei primi corsi.

Posso prenotare una SH?

Non ancora. Sottoscrivi la newsletter o inviaci un messaggio tramite il contact form e sarai aggiornato sugli sviluppi del progetto e sulla possibilità di avere una SH.